Shinigami-01.jpg
È opinione diffusa che un cordless dovrebbe avere una tastiera, altrimenti si tratta solo di una cornetta staccata dal telefono. Per quanto non c’è nulla di illegare nell’avere hobby singolari e, se uno vuole, può passare le giornate girando per casa con una inservibile cornetta del telefono in mano, parlandoci dentro.
Io ad esempio sono solito appicare il fuoco agli zerbini del mio condominio.
Da “Io sono l’uomo senza braccio”, sceneggiatura di Paolo Di Orazio, disegni di Antonio Lucchi.
Grazie a Fabiano.
Un aggiornamento classic.
X-Men01.jpg
“Qui la Bestia (Hank) ringrazia Jean perché lei, con la sua telecinesi, gli passa lo strumento che le aveva chiesto. E la ringrazia dicendo anche che “Jean dà lustro all’intelligenza femminile”. Beh, Hank le aveva chiesto una pinza (plier). Jean gli sta dando un cacciavite. La Bestia diceva sul serio o ha fatto dell’ironia?”
Grazie a Joe.
Gentlemen-01.jpg
I tipi della Planeta stanno portando avanti un progetto che merita il nostro sostegno e la nostra ammirazione: nel tentativo di insegnare una lingua estera al loro pubblico italiano hanno deciso di inserire, quando meno te lo aspetti, frasi in spagnolo all’interno di testi in italiano.
Così, a tradimento.
Dal racconto “Servi della luna” di Alan Moore, illustrato da Kevin O’Neill.
Grazie a Fabio.
Tangled01.jpg
Qualcuno asserisce di vedere un messaggio subliminale in questa immagine.
Tangled02.jpg
Mah.
D’altronde se anche voi passaste anni da soli in cima ad una torre quale altro pensiero fisso avreste in mente?
Grazie a Qualcuno.
spiderman04.jpg
Ha un costume rosso e blu, si arrampica sui muri, lancia ragnatele e ha …sei dita per mano.
Se imparasse a muovere le orecchie potrebbe ambire al parlamento italiano.
Da “Spiderman – Perceptions”, sceneggiatura di David Michelinie, disegni di Todd McFarlane.
Grazie a Andrea.
Hitman01.jpg
Forte, non c’è nemmeno bisogno di scriverci sotto un qualche commento ironico.
L’immagine è stata usata a corredo di un pezzo sul “Il Fatto Quotidiano” di oggi, l’articolo è incentrato sulle numerose castronerie delle traduzioni Planeta.
Da Hitman di Garth Ennis e John McCrea.