Caravan15.jpg
Tra uno spumante e un panettone
ecco arriva tosto la segnalazione
Non esiste blooper, per quanto microscopico e insignificante, che sfugga all’occhio dei nostri lettori. Provate a contare i denti di quel rastrello.
Da “Caravan N.4 – La storia di Carrie”, sceneggiatura di Michele Medda, disegni di Werner Maresta.
Grazie a Elisa.
Rastrello sdentatoultima modifica: 2009-12-27T15:11:29+01:00da nuvoleanomale
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Post Navigation