4 Thoughts on “Ti giri un attimo…

  1. Tecnicamente anche gli oggetti sul comodino cambiano qualche dettaglio (o si spostano), così come la spalliera del letto. Non mi metto a contare le mattonelle per vedere se la stanza si rimpicciolisca: mi fido ed ho pietà (di me).

  2. Anche la cover del libro cambia colore, questo sì che poteva essere un caso interessante per il nostro indagatore dell’incubo, se paragonati a quelli degli ultimi 10 anni di pubblicazioni.

  3. Certo che delle volte i disegnatori fanno degli errori proprio stupidi…io mi domando, ma non lo vedi nella vignetta che da una parte hai messo 4 cassetti e nella successiva 3???

  4. Comunque anche la testiera del letto cambia, prima concava poi convessa, attaccata al pomolo a metà e attaccata al pomolo in alto.

Lascia un commento

Post Navigation