Sergio ci scrive per segnalare una simpatica svista su “Mytico!”:

“In Mytico 2 in apertura una dida cita “il clangore dell’acciaio”: peccato che i miti greci si collocano tra la fine dell’età del bronzo, quando va bene, e l’inizio di quella del ferro, dove le armi erano un po’ diverse di quelle di derivazione romana che indossano in queste tavole.”

Mytico01.jpg

 

Da “Mytico! N.2 – Tutte le teste dell’Idra”, sceneggiatura di Diego Cajelli, disegni di Ivan Fiorelli.

 

Grazie a Sergio (Il tonitruante).

Vaccata Myticaultima modifica: 2012-05-24T12:31:00+02:00da nuvoleanomale
Reposta per primo quest’articolo

7 Thoughts on “Vaccata Mytica

  1. E poi cos’è “clangore”? E’ la prima volta che lo sento. Ho dovuto guardare il dizionario per sapere cosa significhi ed è “strepito sonoro”, “suono squillante”.

  2. Be’, dai, non è un termine così ricercato, da un punto di vista letterario “il clangore del metallo” è un’espressione piuttosto stereotipata.

  3. Invoco la licenza poetica!
    E poi scusa, pensa al dibattito in classe:
    – Prof, qui c’è scritto acciaio!
    – Non è storicamente esatto!
    E seguono due ore di lezione sulla metallurgia greca che altrimenti il prof non avrebbe modo di fare.

  4. Cajelli al ministero dell’istruzione!

  5. E non abbiamo detto nulla della vignetta in cui Achille decima troiani a colpi di sega elettrica 😀

  6. Complimenti a Diego Cajelli per la risposta: finalmente un autore che risponde in modo simpatico e parimenti non minaccia l’anatema oppure non arruola tutte le menti pensanti del fumettomondo.

  7. Questo vuol dire che stavolta non verrà nessuno a spaccarci la faccia?

Lascia un commento

Post Navigation