Ci scusiamo per la qualità delle immagini ma il processore del nostro computer è stato colpito da un raggio traente alieno durante l’elaborazione dei file. I rischi del mestiere…

In questa segnalazione di Claudio, Nathan Never certifica lo stato confusionale in cui piomberà in futuro l’umanità in seguito al crollo dell’Euro e all’ascesa del Ringgit malese.

NathanNever07.jpg

“[…]nel mondo futuro di NN non esistono monete (euro, dollari, rubli ecc. ecc.) ma solo “crediti” -questo fin dal primo numero- ed ecco[…] nello spazio di poche pagine si ri-convertono i “crediti” in “dollari”. Amore per l’antiquariato monetario?

 

NathanNever08.jpg

Da “Nathan Never N.109 – Torbido intrigo”, sceneggiatura di Stefano Piani, disegni di Andrea Cascioli.

 

Grazie a Claudio.

NathanNever05.jpg

 

NathanNever06.jpg

Noi di Nuvole Anomale restiamo sempre affascinati dalle meraviglie tecniche ipotizzate in Nathan Never, come ad esempio l’auto con la postazione di guida alternata, una volta a destra, una volta a sinistra ecc…

 

Da “Nathan Never N.54 – Bauhaus killer”, sceneggiatura Stefano Piani e Alberto Ostini, disegni di Roberto De Angelis.

Grazie a Claudio.

Ci eravamo illusi di aver archiviato la pratica Di Clemente qualche post fa. Invece ogni giorno sembrano spuntare nuove testimonianze della sua smisurata passione per Jim Lee. Inutile ribadire qui quanto già scritto e documentato da altri, ci limitiamo quindi a segnalare un paio di link a cui trovare tante immagini sull’argomento.

 

Su House of Mistery.

Su Batmanfansite.blogspot.it.

 

Pagina_154.jpg

Grazie a tutti coloro che ce li hanno segnalati.

 

 

Con questo dovremmo aver evaso la “pratica Di Clemente” 🙂

Almeno per ora.

Sempre già apparso su house-of-mystery.blogspot.it :

Illustrazione del solito Jim Lee.

batman-jim-lee.jpg

 

 

Illustrazione del solito paolo Di Clemente.

 

di-clemente-nathan-never.jpg

 

Ora la domanda è: perché sempre e solo Jim Lee?

Grazie a Diobrando, Gigi e tutta la banda.

A furor di popolo dobbiamo pubblicare questo omaggio, diffusosi a macchia d’olio su Facebook e segnalato su house-of-mystery.blogspot.it 

 

La copertina di “Batman #617” ad opera di Jim Lee.

batman-hush-jim-lee.jpg

 

La copertina del Nathan Never Gigante N. 15, realizzata da Paolo Di Clemente.

nathan-never-gigante-di-cle.jpg

 

Grazie a Christian, Pasquale, Diobrando e tutte le 623 persone che ce l’hanno segnalato.

NathanNever04.jpg

 

Nel futuro andranno di moda queste magliette che ogni tot minuti cambiano l’orientamento del disegno. Le venderanno assieme a dei calzini che si rattoppano da soli.

 

Da “Nathan Never N.36 – Tragica ossessione”, sceneggiatura di Michele Medda, disegni di Stefano Casini.

 

Grazie a Niccolò.

NathanNever03.jpg
…un attimo prima hai 1.000.000 di crediti e un attimo dopo solo 100.000.
Da Maxi Nathan Never n.6 “La storia di Trixie Palmer”, sceneggiatura di Stefano Piani, disegni di Matteo Resinanti e Antonella Vicari.
Grazie a Fabiano.

NathanNever02.jpg
Generalmente la fantascienza è solita aprire squarci su futuri inquietanti, profetizzare catastrofi nucleari o mondi allo sbando popolati da creature da incubo.
Per fortuna Nathan Never fa sfoggio di un certo ottimismo e ci rivela che in un remoto futuro tornerà la lira come moneta corrente.
Da “Nathan Never N.101 – Paura dal profondo”, sceneggiatura di Stefano Piani, disegni di Andrea Mutti.
Grazie a Luigi.

NathanNever01.jpg
Il povero signor Brody si scioglie in brodo. Secondo logica là dove finiscono i pantaloni si sarebbero dovute trovare le scarpe, a meno che non siano state esse stesse solubili. O chissà, magari sono state trascinate via dalla “corrente”. Chi può dirlo…
Da “Nathan Never N.219 – Vite dimenticate”, sceneggiatura di Bepi Vigna, disegni di Romeo Toffanetti.
Grazie a Matteo.